Firenze, la EnoArte per l’inaugurazione di WineTown

evi1

Cari amici,

l’EnoArte torna a Firenze per una performance live in occasione della prossima edizione diWineTown, il weekend dedicato ai vini che animerà il capoluogo toscano, coniugando degustazioni, spettacolo, musica e cultura. Per due giorni i cortili e i giardini delle grandi dimore storiche fiorentine ospiteranno degustazioni di vino di qualità, performance artistiche e musicali. I concerti si concentreranno a Palazzo Pitti, Bargello e Loggia del Grano, mentre gli spettacoli teatrali nei palazzi che si snodano tra via Tornabuoni, via del Proconsolo e l’Oltrarno.

Ma “WineTown 2013″ avrà anche una degna anteprima: venerdì 16, a partire dalle 18, ilLoft (piazza del Carmine 2R) ospiterà la conferenza stampa di partenza e l’inaugurazione. Sono previste una degustazione di vini, che si terrà insieme a una performance live dell’EnoArte, e uno speciale “cooking show” con alcuni importanti chef del territorio. Si degusteranno le “empanadas” colombiane di Arturo Dori, le improvvisazioni dello stellato Marco Stabile, il cornetto con oliva ascolana e crema fritta di Beatrice Segoni, le zuppe di Paolo Gori, i würstel di pollo della Val di Pesa di Natascia Santandrea della Tenda Rossa, le stravaganze di Cristiano Tomei, i sandwich di farro con patè di fegatini e profumi umbri di Paolo Trippini, il toast di lampredotto e foie gras di Andrea Campani e i gelati al vino e al pecorino di Carapina e della gelateria Vivoli.

wt2

Già l’anno scorso avrei dovuto essere presente al WineTown, ma un lutto improvviso me l’ha impedito, allontanandomi da Firenze per qualche giorno. Stavolta la vetrina sarà di quelle importanti: alla performance saranno presenti giornalisti, appassionati, poduttori di vino e i migliori chef della città. L’evento è su invito. Se siete interessati a partecipare, scrivetemi!

A presto,

Elisabetta