Dipingere con il vino all’isola d’Elba: presto sulla “Vita in Diretta”

foto (88) Cari amici, la performance all’isola d’Elba in seno a ElbaDrink 2013 è stata un successo: sabato pomeriggio ho realizzato un dipinto con il vino dell’isola, davanti alle telecamere della “Vita in Diretta” (che lo manderà in onda molto presto, già la settimana che inizia oggi) e un centinaio di persone. Tra queste, molti appassionati di vino ma anche personaggi legati al mondo dell’enologia: produttori, distributori, selezionatori e persino uno dei massimi esperti europei del “sabrage”, l’arte di aprire le bottiglie di champagne con un colpo di sciabola. foto (86)   Ho preso accordi per ulteriori iniziative da portare avanti nel prossimo futuro, su cui naturalmente vi terrò aggiornati. Le immagini della mia EnoArte© sono state proiettate su un maxi-schermo durante la cena di gala: foto (94) e nel corso della serata ho avuto l’occasione di conoscere il giornalista Attilio Romita (Tg1), fresco di nomina come direttore della “Vita in Diretta”, e parlargli dell’arte di dipingere con il vino: foto (95)

Venerdì EnoArte all’Elba davanti alle telecamere de “La vita in diretta”

Schermata 05-2456427 alle 17.05.02

Cari amici,

venerdì mi aspetta una sfida interessante ma dal sapore importante: una mia performance animerà la 18° edizione di Elbadrink, una giornata dedicata al bere consapevole e alla competizione tra i migliori barman dell’isola toscana. La kermesse da 18 anni porta all’hotel Hermitage di Portoferraio spettacoli di arte, musica e – va da sé – cocktail a basso contenuto alcolico. La gara di abilità dei barmen dell’Elba rappresenta l’appuntamento top in Italia dal punto di vista tecnico, e da quest’anno allarga il proprio respiro diventando internazionale, per divulgare ancora di più il messaggio sulla sensibilizzazione, dei giovani all’uso moderato dell’alcol. Non a caso i barmen dell’Elba, in accordo con Usl e Polizia stradale, hanno organizzano un concorso di cocktail che consentano di stare nei limiti di sicurezza imposti dal Codice della strada. L’efficacia del cocktail sarà rilevata mediante etilometro (il cosiddetto “palloncino”), terrore dei giovani ma utile per l’educazione a un comportamento equilibrato durante la guida.

Schermata 05-2456427 alle 17.06.09

L’appuntamento è per venerdì 17 maggio con la gara, la performance e la cena di gala: saranno presenti le telecamere di Rai 1 per “La vita in diretta” e numerosi ospiti. Mi troverò a dipingere sotto gli occhi dei giornalisti Attilio Romita (Rai1), Franco Di Mare (Uno Mattina), Maria Concetta Mattei (Tg2), Paolo Di Giannantonio (Tg3), Susanna Galeazzi (Tg5), Giampiero “Bisteccone” Galeazzi, Osvaldo Bevilacqua, il cantautore Gino Paoli, la presentatrice Rosanna Cancellieri e l’imitatrice Gabriella Germani.

A presto

Elisabetta

 

Performance live: EnoArte © su Italia7

Cari amici,
l’ultima performance della mia EnoArte © si è tenuta ieri, lunedì 22 aprile, su Italia7. Io ho dipinto con il vino rosso “I Balzini”, mentre ai fornelli c’erano Antonella D’Isanto – titolare dell’azienda vinicola di Barberino Val d’Elsa – e Federica Rotondo, titolare della società di organizzazione eventi Once. A condurre il programma, Annamaria Tossani.

Ecco le immagini della trasmissione:

foto (84) foto (82) foto (80) foto (78) foto (77) foto (66)
A presto

Betta

EnoArte © al Vinitaly 2013, ecco com’è andata

Cari amici,

la prima giornata di Vinitaly è stata realmente interessante, persino al di sopra delle mie aspettative. Come sapete, il Consorzio del Chianti Colli Fiorentini – che ringrazio di cuore per la disponibilità e l’attenzione mostrata – ha ospitato una mia performance dal vivo, in cui ho dipinto un quadro che mi stava particolarmente a cuore. Si tratta infatti di una delle prime opere che si allontanano dalle dimensioni “classiche” per svilupparsi in verticale.

foto (62)

Dopo una mattinata che ci ha riservato gradite sorprese – in primis l’incontro con il governatore del Veneto, Luca Zaia, che si è ricordato di aver già visto da qualche parte i miei dipinti – siamo arrivati in Fiera. La mattinata è trascorsa salutando un po’ di amici (quicon Gianni Mercatali) e produttori, e nel primo pomeriggio è iniziata la performance.

foto (61)

Doveva durare mezz’ora, ma l’afflusso di persone è stato tanto e tale che le operazioni sono andate avanti per oltre dure ore. Molte persone si sono fermate, attirate dai colori e dai profumi della performance, si sono avvicinate per vedere da vicino e per farmi qualche domanda. Il mio manager Marco ha raccontato a tutti cos’è l’EnoArte © e quali sono le sue potenzialità nella promozione del vino.

foto (60)

Non sono mancate apparizioni “inattese” (o forse non così inattese…) produttori vinicoli sia italiani che stranieri – che hanno chiesto informazioni su ulteriori performance da organizzare – e giornalisti, sia della carta stampata che del web. Inoltre sono passate le telecamere di Rai2 e della webTv “Vino&Dintorni”, che mi ha intervistata alla fine della performance.

foto (64)

foto (58)

Alla fine i dipinti dovevano restare solo una giornata, ma – dietro suggerimento anche di VeronaFiere – abbiamo deciso di tenerli presso lo stand del Consorzio – per tutta la durata del Vinitaly.

A presto
Betta

EnoArte © a Milano, ecco la locandina!

Cari amici,

domenica 14 aprile sarò a Milano per mostrare l’arte di dipingere con il vino in seno alla manifestazione “Porta Venezia in Design“, nell’ambito della Settimana del Design. Quello incentrato su Porta Venezia è il circuito “fuori salone” di Milano, che unisce design e arte all’architettura Liberty oltre al nuovo percorso dedicato al food&wine di qualità. Ed è proprio qui che entra in gioco l’EnoArte ©: in accordo con la prestigiosa enoteca Hic 2.0 – una delle strutture che meglio ha saputo cogliere lo stretto rapporto tra il mondo del vino e quello dell’arte – domenica 14 aprile, nel pomeriggio, si terrà una mia performance live.
Ecco la locandina, vi aspetto!

loca Milano_jpg

 

Se invece volete scaricarla (magari per stamparla e/o distribuirla) Loca Milano_pdf

L’EnoArte in scena a Milano per “Porta Venezia in Design”

evi

Cari amici,

non lo nego, è una settimana ricca di impegni. Oggi sono a Verona per la performance di EnoArte© nello stand del Consorzio del Chianti Colli Fiorentini, domenica prossima invece sarò a Milano per mostrare l’arte di dipingere con il vino in seno alla manifestazione “Porta Venezia in Design”, nell’ambito della Settimana del Design. Quello incentrato su Porta Venezia è il circuito “fuori salone” di Milano, che unisce design e arte all’architettura Liberty oltre al nuovo percorso dedicato al food&wine di qualità. Ed è proprio qui che entra in gioco l’EnoArte©: in accordo con la prestigiosa enoteca Hic 2.0 – una delle strutture che meglio ha saputo cogliere lo stretto rapporto tra il mondo del vino e quello dell’arte – domenica 14 aprile, nel pomeriggio, si terrà una mia performance live.

Devo ancora scegliere con quale vino effettuare la performance, ma sono certa che la visita di oggi al Vinitaly mi darà solo l’imbarazzo della scelta. Dopo l’evento per la Fashion Night Out di Vogue lo scorso autunno a Roma, insomma, l’EnoArte© torna a solcare le scene dei grandi appuntamenti dedicati alla moda e al design. Il circuito unisce la contemporaneità del design e dell’arte all’eredità architettonica e decorativa dello stile Liberty di cui è particolarmente ricca questa zona della città, per renderla maggiormente nota ai cittadini e agli ospiti stranieri che visitano Milano durante la design week. Un circuito ‘a tre’: showroom, negozi e aziende che espongono le novità di design e arte e un focus culturale incentrato sul Liberty. Si aggiunge quest’anno il percorso food&wine grazie alla collaborazione della Condotta Slow Food® Milano e del Progetto Nutrire Milano, che consentirà ai visitatori di degustare un’ampia varietà di prodotti e vini del territorio lombardo.

Vi aspetto domenica a Milano!
Betta

L’EnoArte torna al Vinitaly per il terzo anno di fila

Cari amici,

l’EnoArte torna al Vinitaly per il terzo anno di fila, con una performance live di Elisabetta Rogai presso lo stand del Consorzio del Chianti Colli Fiorentini (Padiglione 8, stand C13).
L’appuntamento è per domani, quando arriverò a Verona: prima passerò a salutare un po’ di amici e produttori, sia in Toscana che in altre regioni d’Italia. Poi sarà la volta della performance, realizzata con i vini del Consorzio – che ringrazio per la disponibilità degli spazi – e sono certa che sarà un’occasione speciale per mostrare la versatilità dei vini dei Colli Fiorentini.

Chianti Colli Fiorentini

Del resto, il consorzio si presenza al Vinitaly con una novità importante in etichetta: un restyling che aggiorna e semplifica l’elemento grafico che racchiude il brand distintivo della denominazione (la parola “Firenze”, appunto) rendendo il suo andamento più sinuoso. Una centralità, quella del nostro capoluogo, che si ripropone anche nel nuovo stand: oltre ai miei dipinti, sarà presente un grande skyline di Firenze e alcuni dei monumenti più rappresentativi della città.

Vi aspetto a Verona, insomma!

Elisabetta