La mia premier asiatica sul “South China Morning Post”

Cari amici,

il debutto asiatico della mia EnoArte ha attirato l’interesse del South China Morning Post, il più importante quotidiano del sud dell’Asia.
Schermata 02-2456332 alle 10.17.00

Ecco la traduzione del testo, per chi non avesse familiarità con l’inglese, e il link all’articolo.
Sembra che alcuni artisti siano stati destinati a Hong Kong. La pittrice fiorentina Elisabetta Rogai è questo genere di artista. La città è in preda del Festival delle Arti, ma se c’è una cosa che fa impazzire di più sono proprio i piaceri del buon vino. La Rogai combina entrambe le passioni nei suoi dipinti, grandi ritratti di donne in tonalità di rosso scuro che sono dipinti con il vino. I dipinti di vino della Rogai erano in mostra mercoledì sera per la premiere della sua nuova mostra al Supermarket Art in Mid-Levels. Gli amanti dell’arte e gli epicurei hanno goduto di un’ampia ventata di italianità e sorseggiato il vino mentre esaminavano le opere d’arte, fermandosi di tanto in tanto ad annusare le tele e commentare il singolare bouquet di un dipinto. Dipingere con il vino non è un compito facile e Rogai ha messo a punto una ricetta segreta che consente alla base di vino di rimanere sulla tela senza sbiadire. Può sembrare eccessivo custodire gelosamente tale formula, ma il collezionista svizzero Michael Manzardo – curatore e direttore di Art Supermarket – ha detto che artisti di tutto il mondo si erano messi alla ricerca di un modo di dipingere con il vino. Ha anche dovuto allontanare un artista insistente che lo stava perseguitando per avere la “ricetta” della Rogai. La Rogai non poteva essere in fiera, ma ha inviato un video dal suo atelier, dipingendo con fiducia e rapidamente, fermandosi a intingere il pennello in uno dei tanti bicchieri di vino al suo fianco.

Schermata 02-2456332 alle 10.17.26

Presto metterò online le foto della premiere, organizzata dalla mia amica ed agente asiatica Elisa Capponi insieme al gallerista Micheal Manzardo.
Salutoni
Elisabetta

Ps: questo è il link all’articolo originale

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...